Come Pokémon Go potrebbe rivoluzionare il modo di fare Marketing

La realtà aumentata è un concetto presente nella letteratura fantascientifica già dagli anni quaranta in cui ci si auspicava la possibilità di poter leggere, tramite una schermata posta in sovrimpressione, dei dati riguardanti la persona di fronte La tecnologia per fare ciò fu pronta però soltanto a fine anni ottanta e nonostante questo il suo utilizzo…

Come i Retailer usano Snapchat, l’astro nascente tra i Social

E’ la novità del momento in ambito social. Continua a crescere in maniera inarrestabile, tant’è che Bloomberg parla di un suo sorpasso su Twitter nel numero di utenti giornalieri e lo vede già in scia ad Instagram. Facebook: 1.09 miliardi Instagram: 200 milioni Snapchat: 150 milioni Twitter: 136 milioni Linkedin: 53 milioni Pinterest: 50 milioni Oltre…

Data Driven Store: l’Evoluzione Retail guidata dal Consumatore

Il potere e la centralità dei dati e delle informazioni legate al consumatore e al suo comportamento sono oramai concetti chiari alle organizzazioni di tutte le fatture e dimensioni. Dal settore finanziario, a quello farmaceutico, dalle grandi industrie di marca FMCG alle case automobilistiche. Ogni organizzazione mette al centro delle proprie decisioni i dati che…

I 10 Uomini più Ricchi nel mondo Retail

Il mondo della distribuzione è tra i settori più ricchi al mondo in virtù della grande massa di volumi movimentati. Al tempo stesso è molto frequente veder avviare attività Retail con un investimento relativamente modesto e nei casi in cui questo sia associato ad una buona sensibilità al mercato, passione e tanto rigore è possibile osservare l’accumulazione di…

Fidelizzazione del consumatore: 5 leve per il mondo Retail

Da anni ormai la maggior parte delle catene del mondo Retail si è dotata di sistemi di CRM e di fidelizzazione, assecondando una tendenza nata a fine anni novanta nella distribuzione alimentare che si è poi diffusa anche negli altri settori. Nella maggior parte dei casi si è arrivati a delle soluzioni tecnologicamente avanzate e…

I 10 player Retail che hanno dominato la scena nel 2015

Il 2015 è stato un anno in cui, nel mondo Retail, abbiamo assistito ad una mutazione dell’offerta caratterizzata da alcune conferme, rapide crescite o innovazioni radicali. Molti player, si tratti di catene di negozi fisici o di ecommerce, hanno sviluppato il proprio business model nella giusta direzione, andando ad acquisire un vantaggio competitivo rispetto agli altri. Sono di…

Amazon Prime Now: un lupo travestito da agnello

Amazon ha iniziato da qualche mese a vendere dal proprio sito generi alimentari a lunga conservazione. Qualche migliaia di articoli, tipicamente grossi brand, caratterizzati da un posizionamento prezzi aggressivo e tempi di consegna di uno o due giorni e quindi relativamente rapidi rispetto ai sistemi di delivery già presenti nel mercato italiano (Amazon lancia la…

Mondo Retail e Automation Technology: la rivoluzione dei robot

Il costo per la movimentazione merci lungo il ciclo di approvvigionamento di una catena Retail, sia in deposito che su punto vendita, incide per una cifra variabile che dipende dal settore e dalla merceologia trattata, ma in ogni caso si tratta di una componente importante dei bilanci. Soprattutto quella legata al punto vendita. Negli ultimi anni…

Dai mercati rionali alle nuove Food Startup: il ciclo di innovazione dei Format Distributivi

Conosciamo bene le 4 variabili di marketing che nelle teorie classiche definiscono le caratteristiche del format di vendita: Product, Price, Promotion e Placement. Mentre la leva prezzo e quella promozionale hanno subito delle evoluzioni cicliche all’interno degli stessi formati, per analizzare l’evoluzione subita dai format distributivi negli ultimi anni ci basta concentrare la nostra attenzione su 2 delle 4…

Home Delivery: Personal Shopper all’Italiana

Da qualche tempo la maggior parte dei Retailer europei dimostra un forte dinamismo nella proposta di nuove soluzioni tecnologiche che vadano incontro alla spesa del prossimo futuro, caratterizzata da un confine meno netto con il mondo dell’e-commerce e da una strategia doverosamente multicanale. Abbiamo visto sistemi evoluti di home delivery da parte di Amazon e Asda, altri di…

Cina: Non solo brand, ora Fake anche delle insegne occidentali

Inizialmente erano i brand dell’abbigliamento, come Nike o Adidas, i più sotto tiro dalla abile esperienza cinese di riproduzione e copia carta carbone. Hanno iniziato ad arrivare in occidente stipati nelle stesse navi porta container con cui viaggiavano i capi originali. In occidente però la maggior parte dei consumatori ancora storce il naso se l’etichetta…