120 secondi per un nuovo superstore

120 secondi per tirar su un nuovo negozio? sarebbe bello.

Ma quanto tempo in realtà occorre per aprire un nuovo punto vendita? E quali sono le difficoltà principali legate allo sviluppo di nuova superficie commerciale?

In verità i tempi legati alla costruzione di una nuova struttura di vendita dipendono da numerosi fattori. Elenchiamo a seguito i principali:

STUDIO DI FATTIBILITA’: siamo sicuri di voler investire in quella posizione? Si, ma quanti clienti abbiamo nei dieci minuti di percorrenza dal punto vendita? E il reddito medio? Sono tante le domande a cui occorre dare delle risposte nel momento in cui si valuta una nuova location, e non sempre è facile dare una risposta certa e attendibile. Le resistenze interne dei vari stakeholders potrebbero farsi sentire e allungare i tempi. 

FINANZIARIO: il ritorno avverrà solo molto in la nel tempo, non prima dei due anni dall’apertura. Questo rende, soprattutto ultimamente, molto difficile e lungo reperire delle risorse con cui finanziare la costruzione dell’immobile e l’acquisto delle attrezzature necessarie. Ripassi domani, è meglio..

BUROCRATICO: è senza dubbio l’aspetto più critico. In Italia le amministrazioni locali hanno l’ultima parola sulle nuove aperture e le relative autorizzazioni necessarie. O sono dalla tua o non apri. Il dialogo con il territorio è a questo punto fondamentale. Sono ormai famose le lotte di Esselunga per aprire nelle Zone Rosse.

TECNICO: è l’aspetto più importante ma paradossalmente il meno difficoltoso. Una volta approvato il progetto si costruisce in pochi mesi.

Quindi tornando alla nostra domanda originaria, quanto tempo occorre per aprire un nuovo punto vendita? Potremmo andare da un anno e mezzo fino ad arrivare ai 12 anni, caso emblematico dell’ Esselunga di Prato, dietro la quale stanno alcune problematiche burocratiche.

Quindi se negli anni ottanta si apriva facilmente e anche i piccoli commercianti riuscivano ad arrangiarsi in tempi ragionevoli, oggi è meglio lasciar perdere. Per un piccolo soggetto può essere logorante e finanziariamente inaccettabile, senza tener conto del fatto che poi.. il negozio va gestito!

“E’ molto più facile costruire una fortuna che conservarla” (cit. Proverbio Cinese)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...